Rassegna trimestrale n. XIII-2 | Aprile 2022

Con la fine dello stato di emergenza, la Rassegna trimestrale dell’Osservatorio AIR torna a soffermarsi su alcune tematiche classiche dei processi regolatori e della qualità della regolazione: il coinvolgimento degli stakeholders, la standardizzazione della normativa e il ruolo di policy advisor esercitato dalle Autorità indipendenti. Il numero si chiude con due recensioni di altrettanti articoli da poco pubblicati, che trattano di intelligenza artificiale e machine learning.

L’introduzione al numero, a cura delle editors Federica Cacciatore e Nicoletta Rangone è in open access.

Indice dei contributi

Icona

Introduzione al numero XIII-2. Tornare a una prospettiva di better regulation a tutto tondo

di Federica Cacciatore e Nicoletta Rangone*

Con la fine dello stato di emergenza, protrattosi per più di due anni, la Rassegna trimestrale dell’Osservatorio AIR torna a diversificare i temi relativi alla regolazione, che inevitabilmente si sono concentrati nell’ultimo periodo sull’emergenza, dalla sua gestione normativa alle implicazioni sulle attività e gli approcci.

Questo numero, in particolare, si sofferma su alcune tematiche classiche dei processi regolatori e della better regulation, quali il coinvolgimento degli stakeholders nella produzione delle decisioni pubbliche e l’esigenza di standardizzazione normativa in un’arena sovranazionale quale quella europea, le cui istituzioni hanno lanciato
un’ambiziosa strategia per l’armonizzazione dei mercati (non solo dei beni e servizi, ma anche digitali) che prevede uno sforzo di coordinamento fra gli stati membri (e fra questi e gli attori europei) con luci e ombre. Non meno importante, il ruolo delle autorità indipendenti di policy advisor verso le amministrazioni pubbliche, ancora in una cornice comune di better regulation, in una prospettiva di cooperazione interistituzionale che comprende la
fase ascendente della regolazione.

*editors della Rassegna trimestrale dell’Osservatorio AIR

Icona

Numero XIII-2 | Istituzionalizzare la democrazia deliberativa: la guida dell’OCSE 2021

di Ludovica Sabato

Abstract EN | The article presents the OCSE contribution of December 2021: Eight Ways to Institutionalize Deliberative Democracy. The guide outlines eight models for institutionalizing deliberative democracy and shows what it means to incorporate representative public deliberation into decision-making processes to improve them and thus strengthen democracy, and what practices to follow for better implementation.

Anstract IT | L’articolo presenta il contributo dell’OCSE del dicembre 2021: Eight Ways to Institutionalize Deliberative Democracy. Si tratta di una guida che delinea otto modelli per istituzionalizzare la democrazia deliberativa e che mostra cosa significa, nella pratica, incorporare la deliberazione pubblica rappresentativa nelle decisioni pubbliche per migliorare il processo decisionale collettivo e rafforzare la democrazia e quali pratiche seguire per una migliore implementazione.

 

Icona

Numero XIII-2 | La strategia normativa dell’Unione Europea sulla standardizzazione

di Gianluca Sgueo

Abstract EN | The EU single market strategy aims at, first, driving the ongoing transformation of business models; second, supporting the twin transitions: green and digital; and, third, make rules that are balanced, harmonized and flexible between innovation and individual protections. To achieve these targets the European strategy proposes to amend EU rules concerning the European standardization organizations, via: first, a re-balanced stakeholders’ role; second, enhanced democratic decision-making process; third, strengthened national standardization bodies.

Abstract IT | La strategia europea per il mercato unico ha tre obiettivi: assecondare le trasformazioni dei mercati; sostenere l’avanzamento delle transizioni ecologica e digitale; definire assetti regolatori equilibrati, armonizzati e flessibili tra innovazione e tutela dei diritti. Uno degli snodi principali della strategia è la riforma degli organismi europei di normazione, da raggiungere attraverso: anzitutto, il bilanciamento degli interessi coinvolti; inoltre, la democratizzazione dei processi decisionali; e, infine, il rafforzamento degli organismi nazionali.

Icona

Numero XIII-2 | Il monitoraggio annuale dell’attività di advocacy dell’AGCM relativo al biennio 2019-2020

di Gabriele Mazzantini

Abstract EN | This work analyses the main results of the monitoring conducted annually by the AGCM on the results of its advocacy activity. The data show that in the two-year period 2019-2020, 61% of advocacy interventions had a positive or partially positive response from the administrations, up from 55% in the two-year period 2018-2019. Particularly effective have been the interventions concerning laws and administrative acts not yet became effective and the opinions issued at the request of the administrations.

Abstract IT | Questo lavoro analizza i principali risultati del monitoraggio condotto annualmente dall’AGCM sugli esiti della propria attività di advocacy. I dati mostrano che nel biennio 2019-2020 il 61% degli interventi di advocacy ha avuto dalle amministrazioni una risposta positiva o parzialmente positiva, in crescita rispetto al 55% del biennio 2018-2019. Particolarmente efficaci si sono dimostrati gli interventi aventi a oggetto leggi e atti amministrativi non ancora
approvati e i pareri rilasciati su richiesta delle amministrazioni.

Icona

Numero XIII-2 | [Recensione] Soluzioni all’incertezza regolatoria per l’uso dell’intelligenza artificiale nelle decisioni delle Agenzie federali statunitensi

di Marina Rallo

Recensione di Aram A. Gavoor (2022), The Impending Judicial Regulation Of Artificial Intelligence In The Administrative State, in «Notre Dame Law Review Reflection», 97, pp. 180-188.

Icona

Numero XIII-2 | [Recensione] Machine-learning nella pratica regolatoria: identificare le difficoltà organizzative per le agenzie attraverso una prospettiva sociologico-istituzionale

di Luca Megale

Recensione di L. Lorenz, J. van Erp, A. Meijer (2022), Machine-learning algorithms in regulatory practice. Nine organisational challenges for regulatory agencies, in «Technology and Regulation», pp. 1-11.