Luisa Torchia, L’efficienza della pubblica amministrazione fra ipertrofia legislativa e atrofia dei risultati

Photo credits: Nick Fewings on Unsplash

Dai primordi tayloristici dello Stato unitario alle tre E (efficienza, efficacia, economicità) tipiche dell’economia aziendale, fino ad arrivare alla trasparenza dell’attività e sulla qualità dei servizi: quanto sono mutati, nel tempo, i paradigmi di produttività della pubblica amministrazione? E come sono evolute la disciplina legislativa e la riflessione giuridica su di essa?

Un’analisi che analizza l’aspirazione della pubblica amministrazione italiana all’efficienza e che, partendo da successi e insuccessi, fornisce elementi di riflessione per il futuro.

[…] le amministrazioni devono adottare, piani per la performance, piani per la trasparenza, piani per l’anticorruzione, piani per i fabbisogni. Tutti questi piani non sempre si conciliano, inoltre, con la pianificazione finanziaria, o con la pianificazione di settore, che seguono tempi, modalità e priorità diverse. […]

Leggi la versione integrale dell’articolo di Luisa Torchia, L’efficienza della pubblica amministrazione fra ipertrofia legislativa e atrofia dei risultati, Relazione tenuta al 64° Convegno di Studi Amministrativi su Sviluppo economico, vincoli finanziari e qualità dei servizi: strumenti e garanzie, Varenna, 20-21-22 settembre 2018.