Working paper, i reclami alle AI come strumenti di enforcement e better regulation

Paper_banner

Il paper “Strumenti di enforcement e better regulation. I reclami alle Autorità indipendenti” (Miriam Giorgio) indaga sulla possibilità di un rapporto funzionale tra il reclamo come strumento di enforcement e la buona qualità della regolazione nelle autorità indipendenti. La finalità è verificare se il reclamo possa costituire uno strumento per testare, confermare o dubitare della buona qualità della regolazione nei mercati di riferimento.

Lo studio analizza e compara le esperienze degli uffici di analisi dei mercati di quattro Autorità indipendenti (AEEGSI, CONSOB, COVIP, AGCOM) per conoscere lo stato dell’arte relativo alla gestione dei reclami.

Allo stato attuale i reclami non sono utilizzati fino in fondo come strumenti di better regulation. Eppure, ipotizza il paper, se si mettesse a punto un monitoraggio nelle Autorità indipendenti, si potrebbe arrivare a riconoscere al reclamo la funzione di un vero e proprio strumento di fire alarm, caratterizzato da una funzione tipicamente partecipatoria (oltre che di garanzia) dei cittadini.