Partecipa all’attività di ricerca dell’Osservatorio

L’Osservatorio AIR promuove la ricerca sulla qualità della regolazione. Gli esperti in materia, da oggi, possono contribuire all’attività dell’Osservatorio con studi e approfondimenti sui seguenti temi:

  • l’influsso internazionale e comunitario in merito all’introduzione dell’AIR all’interno delle AI nazionali;
  • l’AIR svolta dalle reti e dalle agenzie regolatorie europee;
  • l’AIR nelle Autorità indipendenti straniere;
  • l’attività di consultazione pubblica svolta dalle Autorità indipendenti italiane;
  • l’introduzione e lo “stato dell’arte” dell’AIR nelle AI nazionali;
  • la valutazione economica all’interno delle AIR realizzate dalle AI;
  • la valutazione degli interessi secondari: concorrenza (AIRC), ambiente (EIA), politiche sociali (SIA), tutela della riservatezza (privacy); 
  • la revisione periodica ex post della regolazione da parte delle AI;
  • il rapporto tra lo Standard Cost Model e l’AIR; l) l’AIR, la motivazione degli atti generali ed il rispetto dei principi di proporzionalità e del contraddittorio da parte delle AI (il contributo della giurisprudenza). 

Le proposte di paper possono essere inviate in forma di abstract entro il 10 luglio 2011 all’indirizzo info@osservatorioair.it . L’accettazione del contributo sarà comunicata entro il 10 settembre 2011, previa valutazione di un Comitato scientifico che baserà le proprie valutazioni sulla rilevanza dell’argomento, sull’originalità delle tesi e sulla qualità dell’analisi e delle argomentazioni scientifiche presentate. In caso di valutazione positiva, la versione finale del paper, di lunghezza non superiore alle 8.000 parole (note incluse), dovrà pervenire all’Osservatorio AIR entro il 31 dicembre 2011.

Leggi il bando per maggiori dettagli sul call for papers.

Per ulteriori informazioni contatta l’Osservatorio AIR all’indirizzo info@osservatorioair.it.

.

About Carolina Raiola

Carolina Raiola è consulente Formez PA per l’attività di comunicazione istituzionale e di consultazione pubblica realizzata dall’Ufficio per la semplificazione del Dipartimento della funzione pubblica. Per l’Osservatorio fa ricerca sulla consultazione pubblica delle Autorità indipendenti