Osservatorio AIR, on-line le interviste a Marcello Clarich e Giulio Napolitano

Sono disponibili sul sito dell’Osservatorio i primi due interventi del ciclo di interviste che l’Osservatorio AIR ha deciso di realizzare sull’analisi di impatto della regolazione e la sua attuazione.

A rispondere sugli svantaggi e i vantaggi dell’affermazione dell’AIR tra i regolatori indipendenti e sulle prospettive del sistema di controllo istituzionale e amministrativo, due illustri studiosi: Marcello Clarich, professore ordinario di diritto amministrativo nella facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma Luiss – G. Carli; e Giulio Napolitano, professore ordinario di di istituzioni di diritto pubblico nella facoltà di Scienze politiche dell’Università di Roma Tre.

Tra le altre cose, dalle interviste emerge che i due professori concordano sulla contrarietà al sindacato giurisdizionale: l’errata applicazione dell’AIR non può, sia per Clarich che per Napolitano, costituire un comune vizio di legittimità degli atti. Per dettagli ulteriori sulle peculiarità che rendono le Autorità indipendenti pioniere nell’implementazione dell’AIR,  sul ruolo della consultazione degli stakeholders e sui costi e benefici della realizzazione dell’analisi di impatto, si rimanda al testo completo delle interviste.

About Carolina Raiola

Carolina Raiola è consulente Formez PA per l’attività di comunicazione istituzionale e di consultazione pubblica realizzata dall’Ufficio per la semplificazione del Dipartimento della funzione pubblica. Per l’Osservatorio fa ricerca sulla consultazione pubblica delle Autorità indipendenti