OFCOM e reclami: analisi di impatto sulla nuova regolazione

L’OFCOM ha da poco pubblicato e sottoposto a consultazione la seconda bozza della nuova disciplina sulla gestione dei reclami per gli operatori del mercato della comunicazione.

Secondo il Communications Act del 2003, difatti, l’Autorità britannica ha il dovere di assicurare che le procedure di gestione dei reclami siano trasparenti e di facile accesso per i consumatori. In ottemperanza a questo principio, quindi, l’OFCOM ha deciso di rivedere il regime di regolazione corrente e di pubblicare un primo documento di consultazione nel luglio del 2008,  a cui poi hanno fatto seguito un approfondimento dell’impatto delle iniziative di regolazione proposte e un documento di consultazione aperto alle segnalazioni degli stakeholders fino a marzo 2010.

Nelle sezioni da 4 a 7 del nuovo documento di consultazione è possibile reperire un esempio di come l’Autorità indipendente che regola il mercato della comunicazione in Gran Bretagna applica la metodologia di analisi di impatto ai propri provvedimenti.

About Carolina Raiola

Carolina Raiola è consulente Formez PA per l’attività di comunicazione istituzionale e di consultazione pubblica realizzata dall’Ufficio per la semplificazione del Dipartimento della funzione pubblica. Per l’Osservatorio fa ricerca sulla consultazione pubblica delle Autorità indipendenti