Comitato scientifico

Composto da diversi studiosi della regolazione, di estrazione disciplinare giuridica, economica e sociologica, il Comitato Scientifico persegue tre fondamentali scopi:

  1. quello di definire le linee di indirizzo della ricerca dell’Osservatorio AIR;
  2. quello di promuovere la diffusione degli studi in materia di analisi di impatto della regolazione presso i giovani studiosi;
  3. quello di promuovere, in generale, la diffusione della conoscenza e della cultura della better regulation presso le principali amministrazioni italiane (indipendenti e non).

I componenti del comitato scientifico sono:

Alberto Alemanno

Alberto Alemanno is Jean Monnet Professor in European Union Law and Risk Regulation at HEC Paris. He is also Global Clinical Professor at New York University School of Law where he directs the HEC-NYU EU Regulatory Policy Clinic and a scholar at the O’Neill Institute for National and Global Health Law at Georgetown University Law Center. [Maggiori Info]

    Antonio La Spina

    Antonio La Spina è diventato professore di prima fascia di Sociologia del diritto nel 1996. È ordinario di Sociologia generale, giuridica e politica nell’Università di Palermo. Collabora con la School of Government della Luiss “Guido Carli” di Roma, ove è anche componente del comitato scientifico del Centro Bachelet. [Maggiori Info]

        Edoardo Chiti

        Edoardo Chiti (1969) è professore straordinario di Diritto amministrativo nell’Università degli studi della Tuscia. I suoi interessi di ricerca includono il diritto dell’economia, il diritto amministrativo europeo ed il diritto amministrativo globale.[Maggiori Info]

            Efisio Espa

            Docente stabile di Analisi di Impatto della Regolamentazione, Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione, Presidenza del Consiglio dei Ministri [Maggiori Info]

                Fabrizio De Francesco

                Fabrizio De Francesco is a public policy lecturer at the School of Government and Public Policy, University of Strathclyde. He holds a PhD in Political Science from the University of Exeter. [more info]

                    Federica Cacciatore

                    Coordinatrice della sezione “Regioni”.

                    Federica Cacciatore è dottore di ricerca di Scienza della politica presso l’Istituto Italiano di Scienze Umane di Firenze ed è ricercatrice presso il Consorzio per lo sviluppo delle metodologie e delle innovazioni nelle pubbliche amministrazioni. [Maggiori Info]

                        Fiammetta Mignella Calvosa

                        È professore ordinario di Sociologia dell’Ambiente e del Territorio, Facoltà di Giurisprudenza, Università LUMSA di Roma dove insegna anche Analisi dei fenomeni migratori e delle politiche di inclusione e Processi di globalizzazione e trasformazione dei mercati. [Maggiori Informazioni]

                            Francesco Sarpi

                            componente del gruppo Air del Nucleo di valutazione e verifica degli investimenti pubblici, Dipartimento per la programmazione e il coordinamento della politica economica. [Maggiori Info]

                              Giulio Vesperini

                              Giulio Vesperini è professore ordinario a tempo pieno di Diritto amministrativo presso l’Università della Tuscia. Presso la stessa università è direttore del Dipartimento di studi linguistico-letterari, storico-filosofici e giuridici. [Maggiori Info]

                                  Miroslava Scholten

                                  Dr. Miroslava (Mira) Scholten is an Assistant Professor of EU law and a member of the Utrecht Centre for Regulation and Enforcement in Europe (Renforce). She teaches bachelor and master courses and gives occassionally guest lectures on different aspects of EU (institutional) law and politics. In her research, she focuses on EU institutional and comparative constitutional and administrative law, including EU agencies, accountability and the new trend of enhancing EU direct enforcement power. In July 2016, Mira received a prestigious Veni grant from the Netherlands Organisation for Scientific Research (NWO) to execute a 3,5 year research project ‘Shared enforcement but separated controls in the EU – how to make it work for democracy and the rule of law?’.

                                  Before her current position, she worked as a postdoc at Universiteit Utrecht and a PhD researcher at Maastricht University. Her PhD dissertation on the political accountability of EU agencies has been published by Brill and her first academic article on accountability and independence of regulatory agencies in the EU and US was awarded 2012 Europe Award by the Montesquieu Institute.

                                  Mira holds a ‘specialist degree’ in International Relations from the North-West Academy of Public Administration in Saint-Petersburg (2005, with distinction), MSc in International and European Relations and Management from Amsterdam School of International Relations, the University of Amsterdam (2006, with distinction) and LLM in International and European Law from Amsterdam Law School, the University of Amsterdam (2008). Also, she participated in the ‘EU studies’ programme organised by the Aarhus Business School (September – December 2003) sponsored by the Danish Ministry of Foreign Affairs and took the summer course in American Law (2009) offered by the Amsterdam-Leyden-Columbia summer school.

                                      Siriana Salvi

                                      Coordinatrice della sezione “Autorità indipendenti” e della Rassegna trimestrale

                                      Siriana Salvi è responsabile dell’area statistica presso la segreteria tecnica del Centro interregionale per i sistemi informatici, geografici e statistici (Cisis), organo tecnico della Conferenza delle regioni e delle province autonome in tema di sistemi informativi, con il quale collabora dal 2006. [Maggiori Info]

                                         

                                        One thought on “Comitato scientifico