Luca Ferrara

284402_2178438630834_1443573_nLuca Ferrara (Roma, 1984) collabora dal 2009 con il Dipartimento della Funzione Pubblica in qualità di consulente del Formez nell’ambito dei progetti di semplificazione, misurazione e riduzione dei tempi e degli oneri dei procedimenti  amministrativi. Svolge attività di supporto alla task force MOA (Misurazione Oneri Amministrativi) istituita presso il medesimo dipartimento.

Nel 2009 ha conseguito con lode la laurea specialistica in Politiche Pubbliche, curriculum in Programmazione, attuazione e valutazione delle politiche pubbliche, presso la facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi Roma Tre, con una tesi in Diritto amministrativo dell’economia, dal titolo “La misurazione degli oneri amministrativi nelle politiche di semplificazione”.

Nel 2008 ha frequentato con profitto il Corso di perfezionamento in Diritto dell’Energia presso la Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli.Nel 2006 ha conseguito con lode la laurea triennale in Pubblica amministrazione, curriculum in Gestione e organizzazione delle amministrazioni pubbliche, presso la facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi Roma Tre, con una tesi in Scienza dell’Amministrazione, dal titolo “Le tecnologie dell’informazione nel settore pubblico: un’analisi dei cambiamenti nel rapporto tra la pubblica amministrazione e l’utenza”.

Ha svolto uno stage presso l’Autorità Garante della Concorrenza ed il Mercato, Direzione Statistica e Ispezioni Informatiche (2008) conducendo un’analisi sul contenzioso delle sanzioni amministrative comminate dall’Autorità nell’ambito delle intese restrittive della concorrenza, e uno stage presso l’Ufficio per la semplificazione del Dipartimento della Funzione Pubblica (2009).

Ha collaborato alla redazione dell’Analisi di Impatto della Regolamentazione sulle concessioni del demanio marittimo ad uso turistico-balneare (2009) partecipando alle attività di ricerca di un gruppo di studio dell’Università Roma Tre, coordinato dalla Prof. Maria De Benedetto.