Federica Cacciatore

Federica_CacciatoreFederica Cacciatore (Gallipoli, 1980), ha conseguito, nel febbraio 2009, il dottorato di ricerca in Scienza della politica presso l’Università degli Studi di Firenze, Istituto Italiano di Scienze Umane. Nel 2004 si è laureata con lode in Scienze politiche, indirizzo politico-amministrativo, presso l’Università degli Studi di Macerata, con una tesi in Diritto costituzionale italiano e comparato.

Dal 2005 è stata contrattista di ricerca presso il Dipartimento di Diritto pubblico e teoria del Governo dell’Università di Macerata, partecipando a diversi Progetti di Ricerca di Interesse Nazionale (PRIN). Ha partecipato a corsi di dottorato presso la Faculty of Social Science della University of Oslo (2006), e presso il Department of Organization della Copenhagen Business School (2007).

È cultrice delle materie di Scienza politica, Scienza dell’amministrazione ed Analisi delle politiche pubbliche presso il Dipartimento di Diritto pubblico e teoria del Governo dell’Università degli Studi di Macerata.

Dal 2010 è stata consulente FORMEZ presso il Dipartimento della Funzione Pubblica, nell’ambito di un progetto di ricerca sulla semplificazione amministrativa nelle regioni italiane. Attualmente, per conto del Consorzio Mipa, è consulente presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per gli Affari Giuridici e Legislativi, all’interno del “Programma Operativo di Assistenza Tecnica alle Regioni dell’obiettivo convergenza per il rafforzamento delle capacità di normazione” (POAT-DAGL).

Segue diversi progetti per l’introduzione degli strumenti di better regulation nelle amministrazioni italiane ai diversi livelli territoriali.

I suoi principali interessi di ricerca riguardano la scienza dell’amministrazione e l’analisi e valutazione delle politiche pubbliche, con particolare attenzione verso le istituzioni e le politiche di regolazione regionali.

È coordinatrice della sezione “Regioni” dell’Osservatorio Air.

È membro della Società Italiana di Scienza Politica (SISP).