Cinzia Belella

Cinzia Belella (nata a Orvieto -TR- il 28 maggio 1978) nel 2002 si è laureata con lode in Lingue e Letterature Straniere Moderne – Indirizzo  delle Professioni Europee  dell’Università degli Studi della Tuscia di Viterbo con una tesi dal titolo “L’Irlanda nello Spazio Europeo. Evoluzione economica e apporto del capitale italiano”.

Nel periodo aprile- luglio 2002 ha svolto un tirocinio presso la Direzione Generale per i Paesi dell’Europa, Ufficio Segreteria, del Ministero degli Affari Esteri in Roma.

Dal gennaio all’aprile 2004 ha svolto un tirocinio presso Medici Senza Frontiere Onlus in Roma, collaborando con l’Ufficio Stampa e con l’Ufficio Relazioni Istituzionali, occupandosi in particolare della campagna per l’accesso ai farmaci essenziali.

Nel febbraio 2009 ha conseguito con lode la laurea di primo livello in Scienza  dell’Amministrazione Pubblica presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli  Studi della Tuscia di Viterbo con una tesi avente ad oggetto l’Unfunded Mandates Reform Act statunitense.

Dal 2004 è impiegata presso l’Avvocatura del Comune di Roma