Carolina Raiola

Carolina_RaiolaCarolina Raiola (Torre del Greco, 1984) è Responsabile della comunicazione dell’Osservatorio AIR.

Dal 2017 è esperto della Delivery Unit nazionale del Dipartimento della funzione pubblica della Presidenza del Consiglio dei ministri, per le attività di comunicazione e consultazione pubblica nell’attuazione della riforma della PA. E’ esperto del team Open Government Partnership.

Dal 2010 al 2017 ha collaborato con l’Ufficio per la semplificazione amministrativa (Dipartimento della funzione pubblica – Presidenza del Consiglio dei ministri) in qualità di consulente Formez PA, per le attività di comunicazione istituzionale e di consultazione pubblica dei progetti di misurazione e riduzione degli oneri amministrativi (MOA) e dell’Agenda per la semplificazione. Nell’ambito di questi progetti ha svolto, tra le altre, le consultazioni pubbliche “Burocrazia, diamoci un taglio!”, “Semplifica PA”, “100 procedure da semplificare” e le consultazioni sull’Agenda per la semplificazione 2015-2017. Nel 2013 ha scritto per il Formez le Linee guida per la consultazione pubblica, nell’ambito del Progetto “Semplifica Italia”. Cantieri regionali per la semplificazione.

Nel 2017 ha conseguito il master di secondo livello LUISS – SNA in Open government e comunicazione istituzionale. Nel 2009 si è laureata con lode e dignità di pubblicazione all’Università degli Studi di Napoli “Suor Orsola Benincasa”, con una tesi sul tema delle consultazioni pubbliche nelle attività di semplificazione. Nel 2006 ha conseguito con lode la laurea triennale in Scienze della Comunicazione, discutendo la tesi in Storia delle Relazioni Internazionali.

Dall’aprile 2007 è iscritta all’ordine dei giornalisti (sezione pubblicisti) della regione Campania. Tra il 2008 e il 2009 ha fatto parte del gruppo di lavoro della Fondazione Astrid “Qualità della regolazione e riduzione degli oneri burocratici”. Con Astrid ha pubblicato il capitolo “La consultazione telematica per la semplificazione” nel volume “La tela di penelope. Primo rapporto Astrid sulla semplificazione legislativa e burocratica” (Il Mulino, 2010). E’ inoltre autrice del capitolo “Il controllo di gestione nei comuni italiani. Un’indagine empirica” nel volume “Istituzioni locali, performance, trasparenza” (Donzelli, 2011) e del capitolo “La consultazione per l’adozione degli attivi regolativi” nel volume “L’analisi dell’impatto della regolazione. Il caso delle Autorità indipendenti” (Carocci, 2012). E’ autrice dei capitoli sulla consultazione negli Annuari dell’Osservatorio AIR.