L’adozione degli atti in Banca d’Italia. Commento al nuovo regolamento.

L’Osservatorio AIR segnala un commento al nuovo regolamento procedurale per l’approvazione degli atti normativi e a contenuto generale che la Banca d’Italia emana nell’esercizio della funzione di vigilanza bancaria (in G.U. n. 102 del 4 maggio 2010), pubblicato nel numero 10/2010 del Giornale di Diritto Amministrativo a firma di Samuel Cornella.

Il provvedimento della Banca d’Italia trova il proprio fondamento nell’art. 23, l. n. 262/2005 (cd. “legge sul risparmio”) e valorizza l’analisi di impatto regolamentare come strumento utile a valutare ex ante le conseguenze delle possibili opzioni regolatorie. Oltre all’AIR, il regolamenta disciplina la fase di consultazione dei soggetti interessati e l’obbligo di motivazione delle scelte operate da parte dell’Autorità.

Il commento al provvedimento di Banca d’Italia è integralmente disponibile a questo link.

About Carolina Raiola

Carolina Raiola è consulente Formez PA per l’attività di comunicazione istituzionale e di consultazione pubblica realizzata dall’Ufficio per la semplificazione del Dipartimento della funzione pubblica. Per l’Osservatorio fa ricerca sulla consultazione pubblica delle Autorità indipendenti