La valutazione del regulatory management nei Paesi dell’UE

E’ ormai a regime il progetto congiunto Ocse – Commissione europea che valuta le capacità di gestione della regolazione nei Paesi dell’Unione europea.

Nato all’inizio del 2008, il progetto biennale si chiama EU 15 e ha l’obiettivo di valutare come quindici Paesi dell’Unione (Austria , Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Portogallo, Spagna, Svezia e Regno Unito) stanno indirizzando la sfida di riorganizzare politiche, istituzioni e processi al fine di sviluppare una migliore regolazione. Indirettamente, il progetto consente inoltre di identificare gap e best practices, nonché di aggiornare le analisi sulla better regulation condotte negli ultimi anni.

Fino ad oggi i rapporti disponibili sono quelli relativi a Danimarca, Paesi Bassi, Portogallo e Regno Unito.

About Carolina Raiola

Carolina Raiola è consulente Formez PA per l’attività di comunicazione istituzionale e di consultazione pubblica realizzata dall’Ufficio per la semplificazione del Dipartimento della funzione pubblica. Per l’Osservatorio fa ricerca sulla consultazione pubblica delle Autorità indipendenti