Il TAR Lombardia sulla sperimentazione AIR dell’AEEG. Sentenza n. 1298/2006

Un’impresa attiva nel trasporto del gas naturale ricorre al TAR Lombardia per l’annullamento di alcune delibere dell’AEEG, e relativi documenti di consultazione, mediante cui sono stati fissati i criteri per la determinazione delle tariffe per il trasporto e il dispacciamento del gas naturale per il secondo periodo di regolazione (2005-2009), nonché è stata approvata la proposta tariffaria per tale servizio.

Ai fini dell’AIR è però rilevante solo un motivo di ricorso di carattere procedurale. Secondo la ricorrente infatti le delibere de qua non sarebbero state procedute dall’analisi di impatto della regolamentazione, prevista dall’art. 12 della L. 229/03.

In realtà, come dedotto dall’Avvocatura dello Stato, l’AEEG ha ritenuto di dover procedere in via “sperimentale” all’analisi di impatto, selezionando secondo specifici criteri, i provvedimenti da sottoporre a tale procedura. Tale circostanza di fatto, come peraltro osservato dal giudice amministrativo non è stata oggetto di puntuale contestazione da parte della ricorrente.

In definitiva, la Sezione IV del Tar Lombardia ritiene quindi di non accogliere tale censura anche in considerazione del fatto che il citato art. 12 della L. 229/03 si limita a porre in capo alle Autorità amministrative indipendenti l’obbligo di “dotarsi, nei modi previsti dai rispettivi ordinamenti, di forme o metodi di analisi dell’impatto della regolamentazione per l’emanazione di atti di competenza”.

Tar Lombardia –Milano Sezione IV,5 giugno 2006 n. 1298, Pres. Nicolosi- Est. Zucchini

L’art.12 della L. 229/03, in tema di analisi di impatto della regolamentazione si limita a porre in capo alle Autorità amministrative indipendenti l’obbligo di “dotarsi, nei modi previsti dai rispettivi ordinamenti, di forme o metodi di analisi dell’impatto della regolamentazione per l’emanazione di atti di competenza”.

Article. 12 Law No. 229/03, concerning the analysis of the impact of regulation, simply put in the hands of the independent administrative authorities the obligation to “adopt, in accordance to their laws, forms or methods of analysis of the impact of regulation for the enactment of competence”.

Sentenze citate: C.S. sez IV n. 2752/04, in punto di carattere generale di un bando di concorso “a posti riservati”; C.S. sez. VI n. 556/02, quanto alla determinazione delle tariffe del pedaggio autostradale; C.S. sez. VI n.5105/02, quanto all’inapplicabilità della L. 241/90 agli atti sul regime tariffario adottati dall’AEEG; C.S., sez. VI n. 1398/06.

Sintesi e massime a cura di Maria Diamante Stivanello-Gussoni