CUN, una consultazione per i criteri di scientificità delle riviste

Nelle sedute del 12 e 13 febbraio il Consiglio Universitario Nazionale (CUN) ha ufficialmente confermato la proposta (avanzata già in occasione dell’Adunanza del 5 dicembre 2012) di ricorrere a una consultazione pubblica per la definizione dei criteri che identificano il carattere scientifico delle pubblicazioni e in particolare delle Riviste, anche ai fini dei processi di valutazione della ricerca.

Il CUN ritiene difatti che l’istituto della pubblica consultazione possa rendere trasparente e partecipato il processo decisionale che sarà alla base dell’individuazione dei criteri funzionali al riconoscimento di scientificità delle Riviste. Inoltre, la consultazione consentirà anche di assicurare un migliore consenso e perciò una migliore ottemperanza alle regole in materia di criteri, modalità,  procedure per il riconoscimento di scientificità delle pubblicazioni,  che saranno motivamente stabilite dal decisore finale sulla base delle informazioni e delle osservazioni ricevute dai soggetti interessati.

Il CUN sta ora provvedendo a definire un modello di consultazione conforme alle indicazioni internazionali e alle prassi anche nazionali, da sottoporre all’attenzione del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e delle Ricerca e da portare  alla conoscenza della comunità scientifica.

About Carolina Raiola

Carolina Raiola è consulente Formez PA per l’attività di comunicazione istituzionale e di consultazione pubblica realizzata dall’Ufficio per la semplificazione del Dipartimento della funzione pubblica. Per l’Osservatorio fa ricerca sulla consultazione pubblica delle Autorità indipendenti