Consultazione Bankitalia sul nuovo regolamento per l’adozione degli atti

Fino a dicembre sarà possibile commentare lo schema del nuovo regolamento che la Banca d’Italia ha intenzione di adottare in materia di procedimenti per l’emanazione di atti normativi o di contenuti generali.

Lo schema intende attuare l’articolo 23 della l. n. 262/2005 (“Disposizioni per la tutela del risparmio e la disciplina dei mercati finanziari”) – che reca i principi a cui le autorità di vigilanza devono conformarsi nella produzione dei regolamenti – e introdurre, in particolare, l’analisi di impatto e l’analisi costi-benefici per gli atti che la Banca d’Italia adotta (e modifica) nell’esercizio delle proprie funzioni di vigilanza bancaria e finanziaria.

About Carolina Raiola

Carolina Raiola è consulente Formez PA per l’attività di comunicazione istituzionale e di consultazione pubblica realizzata dall’Ufficio per la semplificazione del Dipartimento della funzione pubblica. Per l’Osservatorio fa ricerca sulla consultazione pubblica delle Autorità indipendenti