Consultazioni pubbliche in corso

Banner_OsservatorioAIR_consultazioniAI

In questa pagina raccogliamo le consultazioni pubbliche in corso delle Autorità indipendenti italiane e le altre principali iniziative delle amministrazioni centrali. Il monitoraggio è settimanale, a cura di Andrea Flori e Carolina Raiola.

 

AEEGSI

AGCOM

AGCM

  • Acquisizione da parte di Supermercati Tosano Cerea S.r.l. di un ramo d’azienda di proprietà di Bennet S.p.A – C12097
    Avviso di operazione. L’operazione consiste nell’acquisto da parte di Supermercati Tosano Cerea S.r.l. di un ramo d’azienda di proprietà di Bennet S.p.A. per complessivi mq 5.115 di superficie di vendita localizzato nella provincia di Treviso. L’acquisizione riguarda il complesso dei beni aziendali comprensivo del diritto ad esercitare, in forza delle relative esistenti autorizzazioni amministrative, l’attività della Grande Struttura di Vendita per le categorie merceologiche alimentari e non alimentari, nonché di tutte le attrezzature attualmente presenti nell’esercizio con subentro nei contratti di lavoro in essere. In seguito all’acquisto del ramo d’azienda, Supermercati Tosano Cerea S.r.l. acquisirà il totale controllo della parte di Azienda. Periodo di consultazione: 31 maggio 2017 – 7 giugno 2017
  • Acquisizione del controllo esclusivo di DP Midco S.p.A. e delle sue controllate da parte di BCEC Management X Limited – C12096
    Avviso di operazione al mercato. A seguito dell’Operazione, BCEC X otterrà indirettamente il controllo esclusivo di DP Midco e delle sue controllate. Periodo di consultazione: 31 maggio 2017 – 7 giugno 2017

ANAC

  • Proposta finalizzata all’adozione del decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti di cui all’art. 83, comma 2, del d.lgs. 50/2016 avente ad oggetto il sistema unico di qualificazione degli esecutori di lavori pubblici di importo pari o superiore a 150.000 euro – Consultazione on line del 12 maggio 2017
    In data 3/4/2017 l’Autorità ha posto in consultazione il documento propedeutico alla predisposizione delle Linee guida di cui all’art. 83, comma 2, del codice recante «Linee guida sul sistema di qualificazione degli esecutori di lavori pubblici di importo pari o superiore a 150.000 euro». Il decreto correttivo ha innovato la disposizione richiamata, demandando a un decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti, su proposta dell’ANAC, la disciplina del sistema di qualificazione. Lo stesso decreto è intervenuto in modifica di numerose norme del codice tra cui anche alcune disposizioni relative alla qualificazione degli operatori economici, con conseguente necessità di rivedere alcune delle scelte di regolazione prospettate nel documento posto in consultazione.
    Ciò posto, al fine di garantire la massima trasparenza e partecipazione alla consultazione avviata sulla materia, l’Autorità ritiene opportuno porre in consultazione un documento aggiornato alle ultime modifiche normative, assegnando per la presentazione dei contributi il termine di trenta giorni. Agli Stakeholder che hanno già fatto pervenire contributi sulla base del documento posto in consultazione si comunica che le osservazioni ricevute saranno tenute in considerazione e che, qualora si volesse integrare quanto già inviato, potrà essere compilato un nuovo modello contenente le sole osservazioni integrative. Periodo di consultazione: 12 maggio 2017 – 15 giugno 2017

Banca d’Italia

  • Disposizioni in materia di bilancio delle banche e degli intermediari IFRS diversi dagli intermediari bancari – documento di consultazione del 3 maggio 2017
    Il presente documento sottopone a consultazione le bozze del quinto aggiornamento della Circolare n. 262 del 22 dicembre 2005 “Il bilancio bancario: schemi e regole di compilazione” e delle modifiche al Provvedimento del 9 dicembre 2016 “Il bilancio degli intermediari IFRS diversi dagli intermediari bancari”. Le proposte di modifica sono state sottoposte a un’Analisi di impatto della regolamentazione semplificata. Gli interventi di modifica recepiscono le novità introdotte dal principio contabile internazionale IFRS 9, omologato con il Regolamento (UE) 2016/2067 del 22 novembre 2016, che sostituirà il vigente principio contabile IAS 39 “Financial Instruments: Recognition and Measurement” ai fini del trattamento in bilancio degli strumenti finanziari. L’adozione dell’IFRS 9 ha comportato la modifica di altri principi contabili internazionali, tra cui l’IFRS 7 in materia di informativa sugli strumenti finanziari. Periodo di consultazione: 3 maggio 2017 – 3 luglio 2017

Nota. Le restanti Autorità indipendenti non hanno consultazioni in corso

Aggiornamento al 1° giugno 2017