Consultazioni pubbliche in corso

Banner_OsservatorioAIR_consultazioniAI

In questa pagina raccogliamo le consultazioni pubbliche in corso delle Autorità indipendenti italiane e le altre principali iniziative delle amministrazioni centrali. Il monitoraggio è settimanale, a cura di Andrea Flori e Carolina Raiola.

 

AGCOM

ARERA

Banca d’Italia

  • Disciplina degli investimenti in immobili delle banche e degli immobili acquisiti per recupero crediti. Documento per la consultazione del 16 marzo 2018
    La Banca d’Italia sottopone a consultazione pubblica nuove disposizioni di vigilanza in materia di investimenti in immobili delle banche. Le disposizioni sono destinate a confluire nella Circolare n. 285 del 17 dicembre 2013 e sostituiranno integralmente quelle contenute nella Circolare n. 229/1999. Le innovazioni prospettate nel documento di consultazione hanno lo scopo di incentivare le banche e i gruppi bancari a una gestione attiva delle garanzie immobiliari che assistono i crediti e di a favorire l’efficienza e la rapidità del processo di recupero degli NPLs, anche attraverso l’acquisizione – diretta o indiretta, attraverso società specializzate – degli immobili posti a garanzia. Periodo di consultazione: 16 marzo 2018 – 18 maggio 2018

  • Modifiche alle disposizioni in materia di sanzioni e procedura sanzionatoria amministrativa. Documento per la consultazione del 14 marzo 2018
    Con il documento si sottopongono a consultazione pubblica alcune modifiche alle “Disposizioni in materia di sanzioni e procedura sanzionatoria amministrativa” (provvedimento della Banca d’Italia del 18 dicembre 2012), già ampiamente riviste nel maggio del 2016 in occasione del recepimento della direttiva CRD IV e dell’avvio del Meccanismo di Vigilanza Unico. Le modifiche, evidenziate rispetto alla disciplina attuale, sono principalmente volte a riflettere le novità introdotte dal decreto legislativo n. 90 del 2017, con il quale è stata recepita in Italia la IV Direttiva antiriciclaggio (direttiva 2015/849/UE). Periodo di consultazione: 14 marzo 2018 – 14 maggio 2018. 

  • Revisione delle disposizioni di vigilanza in materia di politiche e prassi di remunerazione e incentivazione. Documento per la consultazione del 14 marzo 2018 
    La Banca d’Italia sottopone a consultazione pubblica le modifiche alla Parte Prima, Titolo IV, Capitolo 2, della Circolare della Banca d’Italia n. 285 del 17 dicembre 2013, riguardante le politiche e prassi di remunerazione e incentivazione nelle banche e nei gruppi bancari. Esse sono principalmente volte ad adeguare il quadro normativo italiano agli Orientamenti dell’Autorità Bancaria Europea (European Banking Authority – EBA) in materia, emanati il 27 giugno 2016 in attuazione della direttiva 2013/36/UE (c.d. CRD IV). Il procedimento è sottoposto ad analisi di impatto della regolazione (Relazione AIR). Periodo di consultazione: 14 marzo 2018 – 14 maggio 2018

AGCM

Nota. Le restanti Autorità indipendenti non hanno consultazioni in corso

Aggiornamento al 5 aprile 2018