AIR governativa coerente con i dati forniti dal Parlamento. Parere del Consiglio di Stato n. 479/2015

Il Consiglio di Stato esprime parere favorevole sullo schema di regolamento di attuazione delle disposizioni in materia di liquidazione del TFR come parte integrante della retribuzione.

Il giudice amministrativo, nell’esaminare il provvedimento, ricorda anzitutto lo studio elaborato da parte dell’Ufficio parlamentare di bilancio sull’impatto di tale misura regolatoria in termini di grandezze macroeconomiche (consumi e crescita). Questa analisi ha evidenziato come l’effetto sui consumi, a seguito di una maggiore disponibilità di reddito in busta paga, dipenda sostanzialmente dalle scelte individuali dei lavoratori. Sulla base di queste considerazioni sono state condotte una serie di simulazioni (tratte dall’indagine Banca d’Italia sui bilanci delle famiglie) al fine di stimare la quota di TFR optata complessivamente e i conseguenti riflessi sulla finanza pubblica e sui consumi delle famiglie.

Il Consiglio di Stato rileva che i dati forniti dal Governo nella scheda AIR, depositata a corredo dello schema di regolamento in esame, siano coerenti con le elaborazioni condotte dall’Ufficio parlamentare di bilancio.

I dati contenuti nella scheda AIR del Governo, a corredo dello schema di regolamento di attuazione delle disposizioni in materia di liquidazione del TFR, sono coerenti con quelli elaborati dall’Ufficio parlamentare di bilancio.

The statistical and economic data contained in the RIA of the Government on the draft regulation implementing the provisions on the employee severance indemnity are consistent with those developed by the parliamentary budget Committee.

Sintesi e massime a cura di Monica Cappelletti

One thought on “AIR governativa coerente con i dati forniti dal Parlamento. Parere del Consiglio di Stato n. 479/2015