A consultazione le nuove regole per gli impegni all’Antitrust

di Carolina Raiola

agcm-logoCon il documento di consultazione del 16 maggio 2012 l’Antitrust ha reso pubblico il nuovo schema di comunicazione sulla presentazione degli impegni per la chiusura di un procedimento istruttorio senza accertamento di infrazione.

La bozza riprende e aggiorna la comunicazione sulle procedure di applicazione dell’articolo 14-ter della legge 10 ottobre 1990, n. 287 che l’Antitrust aveva adottato nell’adunanza del 12 ottobre 2006 e modificato con la delibera 22089 del 9 febbraio 2011.

Il nuovo schema interviene in larga parte sulla fase di valutazione degli impegni presentati dalle parti. La comunicazione prevede che, qualora intenda procedere all’esame degli impegni proposti e li valuti non manifestamente infondati, l’AGCM esegua un market test, pubblicandoli sul proprio sito web e sottoponendoli a consultazione pubblica. Entro il termine di trenta giorni dalla pubblicazione, i terzi interessati possono presentare via posta ordinaria le proprie osservazioni: gli esiti del market test costituiscono la base su cui le parti possono rappresentare la propria posizione e introdurre eventuali modifiche accessorie agli impegni proposti. Rispetto alla precedente procedura, nella nuova comunicazione l’AGCM ritiene opportuno consentire una sola rielaborazione degli impegni già presentati, al fine di evitare che il riesame continuo degli impegni da parte delle parti costituisca motivo di rallentamento dei tempi del procedimento. Il termine dell’intera procedura di pubblicazione e valutazione degli impegni è individuata in tre mesi dalla data di pubblicazione.

La consultazione sulla nuova comunicazione concernente gli impegni è stata condotta dall’AGCM mediante la tecnica del notice and comment: pubblicazione sul sito della bozza di comunicazione e raccolta delle osservazioni (da parte dei soggetti interessati) tramite e-mail per un periodo di consultazione stabilito dall’Autorità in 20 giorni. Il fine è stato non solo raccogliere ed esaminare le osservazioni dei soggetti interessati, ma anche cercare di definire una regolamentazione condivisa in modo da garantirne una migliore applicazione.

Comunicazione sulle procedure di applicazione dell’articolo 14-ter della legge 10 ottobre 1990, n. 287 – testo aggiornato, documento di consultazione maggio 2012

About Carolina Raiola

Carolina Raiola è consulente Formez PA per l’attività di comunicazione istituzionale e di consultazione pubblica realizzata dall’Ufficio per la semplificazione del Dipartimento della funzione pubblica. Per l’Osservatorio fa ricerca sulla consultazione pubblica delle Autorità indipendenti

One thought on “A consultazione le nuove regole per gli impegni all’Antitrust